La vendita dello schiavo moro 
Manifattura di Zurigo,  1770 circa
Porcellana dipinta in policromia.

La vendita dello schiavo moro Manifattura di Zurigo, 1770 circa Porcellana dipinta in policromia.

Sala 3 - Porcellane di Meissen ed Europee
Gruppo con la vendita dello schiavo

Questo gruppo chiamato “La tratta degli uomini” negli inventari della manifattura appartiene alla produzione plastica della migliore fabbrica svizzera di porcellana guidata dal 1763 al 1790 da Adam Spengler, sapiente interprete del gusto illuminista che muoveva l’avanguardia europea. Inventò quasi 400 modelli di piccola scultura di cui il nostro è uno dei più originali e rari.

Anche quest'opera serviva per decorare la tavola dei nobili.