Museo Gianetti -Bessengue: la materia racconta
Martedi, 07 Aprile 2009
Bessengue: la materia racconta

 

Sabato 18 aprile 2009 alle ore 17

p.sso il Museo G. Gianetti si inaugura la mostra:

 Bessengue: la materia racconta

Opere di Ginette Flore Daleu

 “Il Museo Giuseppe Gianetti di Saronno, organizza la mostra personale di Ginette Flore Daleu, artista nata in Cameroun che, nonostante qui in Italia sia ancora poco conosciuta, ha vinto diversi concorsi nazionali e sta attirando sempre più l'attenzione del pubblico estero.

La pittura di Ginette disattende ciò che solitamente ci si aspetta quando si parla di "pittura africana", cioè una pittura spoglia, semplice, che abbia come soggetti la fame, la povertà, il bisogno d'aiuto, realtà sicuramente presenti in Africa.

L'arte africana contemporanea si pone come un ponte tra il vecchio ed il nuovo, tra ciò che è stato e ciò che vuole diventare. Ginette è indubbiamente un’artista rappresentativa di questo modo di pensare. Benché la sua raccolta comprenda ritratti, Ginette passa con altrettanta agilità all'astratto. Per farlo utilizza tecniche miste, che le offrono un contatto diretto con diversi materiali (lamiere, cartoni, ecc..). E' soprattutto il loro valore plastico che ama, che le permette di sentire l'effetto rugoso sotto le dita e di provare sensazioni con il cuore prima che con la vista. Ispirata dalla povertà  delle bidonville di Bessengue a Douala, l'utilizzo dei diversi materiali, attraverso striscie, scalfiture e pieghe, riflette tutte le manifestazioni del nostro interiore, nonché tutte le sfaccettature della vita. "La principessa dal pennello d'oro", come ama definirsi, utilizza colori ocra e tessuti per rappresentare la vita quotidiana del suo popolo così come i suoi conflitti interiori. “

Giada De Monte

Scarica l'invito in pdf

EVENTI

 ·        Domenica 19 aprile dalle 16 alle 18

AFRICA OGGI

Laboratorio di pittura e intercultura per conoscere tradizioni, costumi e usi di altri popoli. Sperimentazione di varie tecniche pittoriche e materiche.

Con la partecipazione di alcuni narratori delll’associazione teatrale

Amici del teatro di Legnano

Per bambini dai 5 anni. Costo € 5.

 

·        Giovedì 23 aprile 2009, ore 18.30

L’ARTE CONTEMPORANEA IN AFRICA

Tavola rotonda.

Origini e prospettive, esperienze attive oggi, problematiche e contesti.

Ingresso gratuito

 

·        Giovedì 30 aprile 2009, ore 21.00

VISIONI D’AFRICA

A cura del regista Stefano Anselmi.

Presentazione e proiezione del cortometraggio “En attendant les hommes” di Katy Lane Ndiaye.

“Oualata è la città rossa all’estremo est del deserto della Mauritania. In questo isolotto, effimero baluardo contro le sabbie, tre donne praticano la pittura tradizionale decorando le mura delle case della città. In una società dominata dalla tradizione, dalla religione e dagli uomini (spesso assenti), queste donne si esprimono con una sorprendente libertà a proposito della maniera di percepire la relazione fra uomini e donne”.

Presentazione a cura di Stefano Anselmi.

Ingresso gratuito

 

·        Giovedì 7 maggio 2009, ore 19.00

SUONI VICINI, SUONI LONTANI

Aperitivo in musica

Il gruppo musicale Djamboutou session ci racconta attraverso le note e i ritmi, le suggestioni e i ricordi  dell’Africa. Lo spettacolo nasce dall’esperienza di un ex volontario in servizio civile che, dopo l’incontro con l’Africa, ha deciso di provare a mischiare musicalità ed evocazioni saheliane a ritmi tipici della tradizione occidentale. Il gruppo è formato da: Diego Moriggia (basso), Cristina Noli (flauto traverso), Elisa Caporali (voce), Raymond Bahati (percussioni, voce), Paolo Caporali (voce, chitarra), Andrea Garbato (chitarra, voce).

Ingresso gratuito

 

La mostra che presentiamo si inserisce nel progetto di interculturalità del COE Centro Orientamento Educativo, ed è sostenuta  dall’associazione di aiuti socio sanitari CUMSE. I fondi raccolti dalla vendita delle opere andranno a sostenere il progetto:

Ancora un mattone -  ampliamento della struttura ospedaliera “Notre dames des Apotres” di Djamboutou a Garoua - Cameroun.

 In collaborazione con:

Associazione Cumse di Cinisello Balsamo (Mi)

Fondazione COE Barzio (Lc)

Comune di Saronno (Va)

Fondazione Comunitaria del Varesotto - onlus.

 

 Orario dal 18 aprile al 10 maggio 2009

dalle 15 alle 18 martedì, giovedì, sabato e domenica 19 aprile.

Al mattino dalle 9 alle 13 su prenotazione per gruppi e scuole

Chiuso lunedì  Ingresso gratuito