Museo Gianetti -Fuoco e terra: alchimie di liberta'
Giovedi, 07 Giugno 2018
Fuoco e terra: alchimie di liberta'

Sabato 30 giugno

Cottura a cielo aperto di Angelo Zilio

 

 

Cottura a cielo aperto della scultura dedicata a Maria Rosa Tagliabue, ex direttrice del Museo della Ceramica G. Gianetti, a cura di Angelo Zilio, che si terrà presso Piazza Libertà alle ore 23 circa.

Si tratta di una performance che prevede, anzitutto, la costruzione di una fornace a legna temporanea, grazie all’uso di mattoni refrattari e pannelli in fibra ceramica (che sarà creata venerdì 29 giugno).

All’interno della fornace sarà posta la scultura preparata per l’occasione, che verrà cotta durante la giornata di sabato 30 giugno.

Il giorno della performance sin dalle prime ore del mattino si comincerà a far salire lentamente la temperatura, secondo una curva di cottura che permette di raggiungere i 1000/1100°C.

Il culmine della performance sarà l’apertura del forno, prevista tra le 23.00 e la mezzanotte, quando si assisterà alla magia del corpo incandescente della scultura che si svelerà al pubblico creando giochi di fuoco.

 

L’opera creata è dedicata a Maria Rosa Tagliabue, ex direttrice del Museo della Ceramica G. Gianetti, e verrà collocata in suo ricordo all’ingresso del Museo, come custode silenzioso della bellezza e della storia.

 

La scultura è stata realizzata in collaborazione con Le Ceramiche Il Tondo di Celle di Marcello e Andrea Mannuzzo.

 

Quando: sabato 30 giugno ore 23.00 circa

Dove: Piazza Libertà, Saronno

 

Per maggiori informazioni: FESTA DELLA CERAMICA WEB SITE