Museo Gianetti -FESTA DELLA CERAMICA A SARONNO
Giovedi, 29 Marzo 2018
FESTA DELLA CERAMICA A SARONNO

Prende il via la prima edizione della Festa della Ceramica a Saronno organizzata dal Museo della Ceramica G. Gianetti e dal Comune di Saronno con il Patrocinio di Regione Lombardia, Provincia di Varese e del Comune di Nove (VI).

 

La festa avverrà nelle giornate del 30 giugno e 1 luglio 2018: si tratta di due giorni dedicati interamente alla ceramica di qualità, attraverso il coinvolgimento di artisti ed esperti, diffusa su tutto il nostro territorio, per far conoscere l’importanza di questo materiale e le eccellenze nazionali.

 

Correlati all’iniziativa ci saranno presso il Museo laboratori sia per bambini che per adulti che potranno, attraverso un percorso esperienziale, sperimentare diverse tecniche di modellazione e decorazione.

 

Ci saranno inoltre dimostrazioni al tornio, cotture di ceramica raku, e tutte le varianti di questa affascinante materia.

 

L’intera città sarà coinvolta, a partire dal Museo della Ceramica G. Gianetti, percorrendo il centro storico, per far riscoprire l’artigianato e la manodopera di qualità.

Sono previsti inoltre coinvolgimenti attraverso iniziative ideate dai ragazzi dell’IIS E. Majorana di Cesano Maderno e sarà possibile visitare l’esposizione dedicata a Maria Rosa Tagliabue, ex direttrice del Museo venuta a mancare nel maggio 2014, figura alla quale è dedicata l’intera iniziativa.

 

 

Eventi in programma:

 

Sabato 30 giugno dalle 10 alle 22:

- Esposizione dei manufatti in ceramica di artigiani da tutta Italia nel giardino del museo Gianetti e in centro a Saronno

- Dimostrazioni di lavorazione dell’argilla al tornio in centro

- Dimostrazioni di lavorazione dell’argilla e di pittura su ceramica degli artigiani espositori

- Esposizione di sculture in ceramica e dimostrazioni degli artigiani saronnesi del gruppo «mani in arte» e degli esercenti di via San    Cristoforo

- Laboratori di modellazione ceramica aperti al pubblico per adulti e bambini in museo.

- Coloritura di pezzi raku in museo

 

Sabato 30 giugno ore 20 p.sso il Museo della Ceramica Gianetti:

Cena delle 100 ciotole a cura di Riccardo Biavati, in collaborazione con Gli Amici del Galli srl Saronno

Le parole di Riccardo Biavati esprimono il perché di questa iniziativa “Questa cena vuole essere un omaggio a quei primi indispensabili contenitori, che in questa occasione, ospiteranno cibi contemporanei, frutto anche loro di migliaia d’anni di evoluzione gastronomica. L’invito è - terminata la vivanda- scoprire il motivo, il decoro, il colore delle ciotole che abbiamo davanti, ognuna diversa, ognuna pezzo unico, come sono unici per me tutti i partecipanti a questa serata.”

La cena si svolgerà nelle prestigiose sale espositive del museo, allestite con la collezione settecentesca e con le tavole contemporanee di R. Biavati.

 

L’iniziativa è a numero chiuso e solo su prenotazione.

 

 

Sabato 30 giugno ore 23:

FUOCO E TERRA: ALCHIMIE DI LIBERTA’. Cottura di una scultura a cielo aperto a cura di Angelo Zilio in piazza Libertà a Saronno.

È una performance che vede la costruzione di una fornace temporanea con l’utilizzo di mattoni refrattari e pannelli in fibra ceramica. La cottura avviene a legna. Il forno viene costruito nella giornata precedente la performance, all’interno viene posta una scultura molto grande preparata per l’occasione. Il giorno della performance si comincia in genere tra le 6.00 e le 7.00 del mattino, facendo salire lentamente la temperatura secondo una curva di cottura che permette di raggiungere la temperatura di 1000/1100°C all’apertura del forno prevista tra le 23.00 e la mezzanotte.

La scultura, dedicata a Maria Rosa Tagliabue, ex direttrice del nostro museo, mancata nel 2014, verrà successivamente posata all’ingresso del Museo della Ceramica Gianetti.

 

 

Domenica 1 luglio dalle 10 alle 19:

- Esposizione dei manufatti in ceramica di artigiani da tutta Italia nel giardino del museo Gianetti e in centro a Saronno

- Dimostrazioni di lavorazione dell’argilla al tornio in Centro

- Dimostrazioni di lavorazione dell’argilla e di pittura su ceramica degli artigiani espositori

- Esposizione e dimostrazioni degli artigiani saronnesi del gruppo «Mani in Arte» e degli esercenti di via San Cristoforo

- Laboratori di modellazione ceramica aperti al pubblico per adulti e bambini

- Cottura raku nel giardino del museo

 

 

Sabato 30 Giugno e domenica 1 luglio:

Esposizione dedicata a Maria Rosa Tagliabue c/o lo spazio mostre temporanee del Museo

La Festa della ceramica è dedicata a Maria Rosa Tagliabue, ex direttrice del Museo, venuta a mancare nel maggio del 2014 pertanto sarà allestito uno spazio a lei dedicato nel quale sarà possibile conoscere Maria Rosa attraverso i suoi diari, quadri e poesie.

 

Verranno inoltre proiettati dei video che racconteranno la storia del museo e faranno scoprire la lavorazione della ceramica.

 

Apertura straordinaria esposizione permanente collezione G. Gianetti:

Per l’occasione sarà possibile visitare la collezione permanente del Museo sabato 30 giugno dalle 10 alle 13 e dalle 14 alle 17 e domenica 1° luglio dalle 10 alle 13 e dalle 14 alle 17.

 

Social CONTEST - La ceramica è una cosa seria

Oltre a tutti gli eventi sopra indicati dal 4 giugno al 2 luglio sarà possibile partecipare al Social Contest #laceramicaeunacosaseria. Si tratta di un concorso sui Social Media Instagram e Facebook, al quale si potrà partecipare postando una foto con il tema della ceramica e renderla pubblica attraverso gli hashtag #laceramicaeunacosaseria e #festadellaceramicasaronno e taggando il Museo @museogianetti. Le 3 foto che otterranno più like vinceranno un Abbonamento Musei Lombardia Milano della durata di un anno per poter entrare gratuitamente nei musei della Lombardia del circuito Abbonamento Musei Lombardia.

Gli Abbonamenti Musei Lombardia Milano sono offerti dall’ Associazione Abbonamento Musei.

 

 

Scopri di più su: FESTA DELLA CERAMICA A SARONNO WEB SITE